Meglio tardi che mai

Oggi (domenica 19 Giugno) si vota, dopo sette mesi di gestione commissariale, finalmente Roma avrà un nuovo Sindaco, sperando che stavolta duri fino fine legislatura,  sarà sicuramente faticoso e, almeno viste le premesse, non sarà affatto divertente per nessuno dei candidati ancora in lizza. Buon lavoro al nuovo Sindaco, le cose da fare sono tante e non certo facili, non si annoierà di certo!

Meglio tardi che mai!

FullSizeRender-2Un cartello annuncia che il 23 Giugno apre il nuovo punto vendita Eurospin, mi auguro che stavolta riesca ad aprire perchè dalla prima data prevista per l’inaugurazione (salvo complicazioni) sono passati 7 mesi (il sette che ritorna) e di complicazioni ce ne sono state a bizeffe. “Radio Quartiere” ha parlato di una carenza elettrica per cui hanno dovuto implementare la linea, rompere la strada e far passare nuovi cavi, a seguire il problema dell’acqua potabile, poi la fogna, poi l’allaccio in fogna, e hanno di nuovo rotto la strada, poi qualche cavillo nel rilascio della licenza, infine l’autorizzazione per il passo carrabile che non arrivava mai. Una vera e propria epopea che pare arrivata finalmente a termine, salvo complicazioni dell’ultima ora (e questo mi sembra obbligo aggiungerlo visto i precedenti)

Sembra una barzelletta, apre a dicembre, no a gennaio, a fine febbraio, se ce la fanno prima di Pasqua, intanto i primi rifornimenti sono stati scaricati, le insegne appese e  siamo arrivati a fine giugno con le serrande ancora abbassate.

Un momento di riflessione e solidarietà per i  proprietari-gestori, che hanno dovuto finanziare l’impresa  tutto questo tempo, speravano negli incassi e hanno dovuto attendere.

Meglio tardi che mai!

Chissà perchè gli investitori esteri ci pensano sempre tanto prima di venire in Italia ad investire?

 

FullSizeRenderFullSizeRender-3

La scorsa settimana dopo ave riasfaltato Via Romano Guerra l’hanno pure vestita a nuovo con la segnaletica orizzontale: hanno rifatto le strisce e gli attraversamenti pedonali! Che bella che è adesso!

Meglio tardi che mai!

FullSizeRender-4Invece “l’obrobrio” montato abusivamente nel lontano mese di Ottobre all’angolo di via della Massimilla proprio sotto al semaforo, sta sempre là, lindo e pinto, senza un graffio o un disegno, mi viene il dubbio che il proprietario ne curi la manutenzione, magari sperando che anziché il sequestro definitivo con rimozione obbligata, gli rilascino la licenza per l’apertura…..

Boh chi vivrà vedrà

Nessun commento ancora

Lascia un commento

 

}
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com