Esiste davvero il dimagrimento localizzato?

Le feste natalizie sono alle porte e con loro anche gli innumerevoli pasti e fuori pasti che mettono alla prova la forma fisica, tutto questo avrà ripercussioni sulla nostra immagine riflessa allo specchio, con conseguente rimpianto di tutti i momenti, durante le occasioni passate, nei quali ci siamo concessi qualche sgarro di troppo.
Naturalmente la soluzione al problema risiede in una alimentazione equilibrata e adattata alle proprie esigenze (inteso come dispendio calorico giornaliero) e fare esercizio fisico mirato a ridurre la massa grassa. Molto spesso la prima cosa che ci viene in mente per ridurre il grasso li dove è più visibile è allenare direttamente la parte interessata, tale approccio può portare risultati? Scopriamolo insieme.
salute-benessereOggi, dove la disponibilità di cibo è costante ed abbondante, il grasso è considerato solo un problema, ma prima dell’età moderna la razza umana ha attraversato periodi di forte carestia dove, spesso, la sopravvivenza era assicurato solo agli individui capaci di accumulare più grasso.
Molte delle caratteristiche che ci hanno permesso di sopravvivere in milioni di anni di dura selezione naturale nel mondo moderno sono divenute inutili o addirittura dannose (come per esempio l’anemia falciforme che rende immuni dalla malaria). Per gran parte di noi è molto facile ingrassare perché siamo il frutto dell’evoluzione di un organismo che si è adattato a condizioni a volte estreme. Questo non vuol dire che non potremmo mai avere il fisico asciutto e tonico che abbiamo sempre desiderato, basta soltanto conoscere i meccanismi che innescano il dimagrimento ed applicarli con costanza.
La topografia dell’accumulo di grasso è determinata dal profilo ormonale della persona, ed è legato al rapporto tra ormoni maschili e femminili, per questo gli uomini tendono ad accumulare più grasso nella regione addominale mentre le donne nella zona del seno e dei fianchi\glutei. Da qui deduciamo che il controllo delle riserve adipose è gestito a livello centrale dal nostro organismo, se vogliamo indurre il nostro corpo a smuovere quelle riserve dobbiamo intervenire con un tipo di attività fisica che ci permetta di stimolare al meglio il sistema nervoso, cardiocircolatorio, muscolare ed endocrino.
Maggiori sono le masse muscolari attivate durante l’esercizio, maggiori saranno i benefici in termini non solo di dimagrimento, ma anche di salute generale. Molto spesso si tende a voler eliminare il grasso addominale con lunghissime, estenuanti (ed inutili) sessioni di “cruch” (esercizio tipico per il retto dell’addome dove, dalla posizione seduta si solleva la testa e la porzione toracica del tronco) il ragionamento alla base di tale comportamento è: ho il grasso sulla pancia, bene, allora faccio mille crunchs per far bruciare l’addome e, come logica conseguenza, andrò a togliere il grasso sulla pancia. Naturalmente lo stesso ragionamento viene fatto anche per eliminare l’accumulo adiposo da cosce e glutei con routine interminabili di esercizi spesso monotoni e a volte dannosi.personal-trainer
L’attività metabolica del muscolo lo porta a consumare una miscela di zuccheri e di grassi. Quest’ultimi sono principalmente intramuscolari. Quindi se il vostro corpo brucia il grasso localizzato consuma principalmente quello che sta dentro i muscoli che è invisibile, non quello antiestetico sottocutaneo, o quello pericoloso per la salute viscerale. I classici crunch hanno un consumo energetico troppo basso sia per avere un dispendio calorico rilevante, sia per aumentare l’attività metabolica del muscolo post allenamento.
Come accennato precedentemente per poter dimagrire è necessario bruciare più calorie di quante se ne assumono, la strategia migliore per ottenere ciò è una dieta ben bilanciata coadiuvata da allenamenti correttamente strutturati composti da esercizi complementari rivolti ad innalzare la frequenza cardiaca per un periodo di tempo prolungato.
A questo punto è importante sottolineare che, per ottimizzare i risultati e lavorare in sicurezza, è importantissimo prima fare un check up medico, poi sviluppare una piano di allenamento e nutrizionale con gli esperti del campo (Nutrizionisti e Personal Trainers).

Nella nostra zona la palestra Muscle Power in via Fontebasso 39 vi può offrire tutti i servizi per ottenere la forma fisica desiderata, da una sala pesi attrezzata, consulenza con esperti del settore, corsi di cardiofitness e servizi evoluti di personal trainer per i più motivati.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

 

}
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com