Adottiamo un tombino

Al 31 ottobre risale la prima segnalazione rivolta a Acea Ato 2 per una perdita d’acqua sotto il manto stradale, in Via Ildebrando nei pressi del civico 97, vicino alla scuola
Ed era il 5 Novembre quando dopo almeno un paio di solleciti finalmente Acea ha inviato l’ennesima squadra per il sopralluogo, che non trovando il punto esatto ha pure chiesto informazioni al bar Oasi.

16112015 acqua

16/11/2015

Ad oggi, 16 Novembre dopo ulteriori chiamate la perdita è ancora là, ancora evidente, non è stata transennata, e di cominciare la riparazione non se ne parla proprio.
Ma ACEA che dice?

Dice che:  la ditta è stata incaricata e che i lavori di questo genere li fa la ditta e che loro (di ACEA) non possono fare altro che sollecitare, “sa signora le ditte come sono fatte….” (no non lo so me lo dica lei); consiglia di chiamare i Vigili in caso di presunto o perdurante pericolo, e dice pure di fare una raccomandata all’Acea sede di p.le Ostiense per reclamare del ritardo.
Chiamare  i vigili? Fare raccomandata all’Acea?

Ma si, facciamo pure un’interrogazione parlamentare, (che adesso si chiama Question Time in inglese fa più scena) e se non basta, una richiesta di grazia ufficiale al Presidente della Repubblica!

Così magari ci inseriamo pure la richiesta per la riparazione del tombino davanti al civico 109, (a pochi metri dalla perdita d’acqua) che è scoperchiato dal lontano mese di Maggio, regolarmente segnalato, transennato dai vigili (con le transenne dell’associazione massimina.it “sottratte” alla recente maratona … ndr), ma sta ancora là aperto, davanti alla scuola.

40615

4 giugno 2015

300815

30 agosto 2015

Col passare del tempo si è evoluto e con l’alternarsi delle stagioni cambia continuamente aspetto: ora è in germoglio!

161115 tombino1

I germogli

161115 tombino

16 Novembre 2015

“Adottiamo un tombino” potrebbe essere lo slogan per una prossima possibile campagna di Pubblicità Progresso

Aggiornamento ore 16:30 Lunedì 23 novembre 2015, “work in progress“:

812730758_10003355399814698448

secondo voi hanno risolto? Lo sapremo nelle prossime “puntate”, per la serie
stay tuned for more happy days” :O

Aggiornamento ore 17:00 Martedì 24 novembre 2015, “pare che c’hanno messo na pezza”. Anche la volta scorsa, con l’intervento, pareva che avessero risolto.

Questa volta siamo più previdenti attendiamo prima di cantar “vittoria”.

L’aspetto più tragicomico di questa vicenda è che ci tocca fare il tifo affinché lo stato di diritto oppure lo stato di “a regola d’arte” sia normalità.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

 

}
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com