La Massimina si dota di una propria infrastruttura WiFi

In attesa che gli scavi per la predisposizione della fibra ottica abbiano inizio, le aree
gestite dal Consorzio Ildebrando della Giovanna vengono predisposte per la copertura WiFi.

Il Consorziatoavrà finalmente quei servizi di copertura telematica necessari per essere
sempre connessi ad Internet.

L’integrazione con i sistemi audio/video vengono pian piano rilasciati ai Consorziati
in forma completamente gratuita. Qualora, altro concittadini, non aderenti al Consorzio
Ildebrando della Giovanna volessero usufruire del servizio telematico, verrà messa a loro
disposizione una card prepagata o un abbonamento (gl’introiti andranno ad abbattere la
percentuale dei costi delle quote annuali sostenute da consorziati).

A differenza di altre soluzioni proposte dai carrier nazionali, la Massimina, mediante il
Consorzio Ildebrando della Giovanna, vuole dotarsi di una rete di proprietà locale.
Grazie ad un team di esperti del settore e soprattutto mediante la partnership con l’azienda
GLX, dapprima i Consorziati, poi i residenti potranno usufruire di un collegamento ad
internet anche passeggiando per il quartiere.

Il Presidente del Consorzio in una sua recente dichiarazione ha affermato:
Il consorzio DEVE offrire una serie di servizi in più al consorziato, visto che quest’ultimo
è costretto (ahimè … ndr) a sborsare un contributo
 straordinario.
Il consorzio ha quindi, il dovere di predisporre il comprensorio dando loro un valore aggiunto
oltre quello della
 mera gestione del manto stradale“.

Fin dai primi interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria,

ogni qualvolta se ne presenta l’occasione, il consorzio ha predisposto, mediante scavi e
tubazioni di servizio, la predisposizione per la posa di pali/pozzetti predisposti per gli
impianti WiFi.

Una cosa è certa, il “potere” delle telecomunicazioni è in mano ai cittadini, almeno a Massimina.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

 

}
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com